Aumento del pene

In cosa consiste l'aumento del pene?

fotolia_29673059

L’intervento di aumento del pene può essere praticato in tutti quei pazienti che soffrono della cosiddetta sindrome da spogliatoio.

L’intervento viene eseguito comunemente in regime ambulatoriale e prevede l’aumento del membro mediante filler riassorbibili o mediante iniezione di grasso autologo (lipofillin del pene). 

Tale procedura risulta essere estremamente veloce e poco invasiva consentendo al paziente un immediato recupero clinico.

Tale procedura ha sicuramente delle influenze positive sull’attività sessuale la quale potrà essere ripresa solo dopo 4-6 settimane dall’intervento.

Anestesia

Locale

Durata

60/90 minuti

Ricovero

Day Hospital

Costo

Contattaci