Lipofilling / ristrutturazione del volto

Cos'è l'intervento di Lipofilling del volto?

Fotosearch_k7534913

La parola lipofilling significa in inglese riempire con il grasso. Il dott. Romano e la dott.ssa Fuhr eseguono questo intervento in anestesia locale al fine di ridurre la degenza e il fastidio post operatorio.

Con tale temine si indicano tutti gli interventi chirurgici che prevedono il prelievo di tessuto adiposo autologo da aree del proprio corpo dove è particolarmente abbondante (addome, finchi , cosce, ecc.), sua purificazione dal sangue e la successiva iniezione di questo in sedi del volto o di altre parti del corpo quali glutei, gambe, cicatrici ecc.

Anestesia

Locale

Durata

60 minuti

Ricovero

Day Hospital

Costo

Contattaci

I pazienti che si avvicinano a tale tecnica sono pazienti prevalentemente di sesso femminile con età compresa fra i 40 e 60 anni affetti da:

  • Perdita di trofismo nelle regioni malari (zigomi) e guance
  • Correzione dei solchi sottopalpebrali
  • Aumento delle labbra
  • Correzioni di cicatrici

Il risultato di questo intervento è quello di ottenere una pelle più distesa e luminosa restituendo al paziente uno sguardo più fresco e riposato. L’intervento può essere eseguito durante tutto il periodo dell’anno.

La visita preoperatoria con lo staff medico dello Studio Romano Fuhr ha la finalità di valutare la situazione clinica generale del paziente e concordare con questo il risultato desiderato in un clima assolutamente informale ma professionale.

Al fine di escludere preesistenti patologie si consiglia ai pazienti di eseguire gli esami di routine per tutti gli interventi chirurgici (emocromo, assetto coagulativo ed ECG).

Si raccomanda al paziente il divieto assoluto all’assunzione di qualsiasi farmaco anticoagulante (aspirina, vitamina C in quantità eccessiva, anticoncezionali, ecc.) nei 10 giorni precedenti all’intervento.

L’intervento può essere eseguito in anestesia locale associata ad una lieve sedazione per rendere il decorso operatorio più gradevole. Il tessuto adiposo viene prelevato mediante fini canule poste in lieve aspirazione tramite piccole incisioni di circa 2-3 mm nella cute delle aree di prelievo. Le aree di prelievo più comuni sono:

  • Fianchi
  • Addome
  • Cosce
  • Interno ginocchia

Il tessuto adiposo prelevato viene comunemente “filtrato “ mediante varie tecniche e una volta separato dalla componente siero-ematica iniettato nelle aree del volto ipotrofiche precedentemente individuate. 

L’intervento ha una durata variabile fra i 60 e i 90 minuti con una degenza breve in regime ambulatoriale. Il risultato nell’immediato risulterà apparentemente eccessivo dato che il tessuto adiposo trapiantato avrà una quota variabile di riassorbimento. 

Il risultato definitivo sarà apprezzabile solo dopo circa 30 giorni dall’intervento.

Il post operatorio del lipofilling è generalmente rapido e indolore caratterizzato da lievi edemi e pochi ematomi che se presenti scompaiono dopo circa 7 giorni dall’intervento. 

Si consiglia riposo per 12 ore con completa ripresa della vita normale sin dal secondo giorno. 

Il paziente può accelerare il rientro nella vita sociale aiutandosi con l’uso di un lieve make up sin dal 2 giorno post intervento.