Lifting alle braccia

Cos'è l'intervento di Lifting delle Braccia?

Fotosearch_k1835511

Il verbo “to lift” significa in inglese sollevare e pertanto con tale intervento si desidera risollevare e trazionare verso l’ascella il tessuto in eccesso del braccio. 

Il dott.Romano e la dott.ssa Fuhr, in funzione del grado di lassità dei tessuti e/o di cute in eccesso potranno scegliere se eseguire una semplice liposuzione o un intervento di asportazione cutanea.

Anestesia

Generale

Durata

180 minuti

Ricovero

Day Hospital

Costo

Contattaci

I pazienti che si avvicinano a tale tecnica sono pazienti prevalentemente di sesso femminile con età compresa fra i 40 e 60 anni affetti da:

  • Perdita di trofismo dei tessuti per cause congenite o di età
  • Perdita di trofismo dei tessuti per eccessivo dimagrimento

L’intervento può essere eseguito durante tutto il periodo dell’anno ma sicuramente il periodo migliore è quello dei mesi più freschi data la necessità di portare per 1 mese guaine elastiche particolarmente contenitive e spesse.

La visita preoperatoria con lo staff medico dello Studio Romano Fuhr ha la finalità di valutare la situazione clinica generale del paziente e concordare con questo il risultato desiderato in un clima assolutamente informale ma professionale. 

Al fine di escludere preesistenti patologie si consiglia ai pazienti di eseguire, oltre agli esami di routine per tutti gli interventi chirurgici (emocromo, assetto coagulativo ed ECG), il seguente esame:

  • ecocolordoppler degli arti inferiori

Si raccomanda al paziente il divieto assoluto all’assunzione di qualsiasi farmaco anticoagulante (aspirina, vitamina C in quantità eccessiva, anticoncezionali, ecc.) nei 10 giorni precedenti all’intervento così come il divieto assoluto al fumo per 1 mese prima e dopo l’intervento.

La tecnica di lifting delle braccia può essere variabile in funzione del quadro clinico della paziente:

  • Modesta lassità cutanea associata a buon trofismo dei tessuti

In questo caso si procede con la liposuzione che non lascerà particolari esiti cicatriziali e consentirà alla paziente un rapido recupero post operatorio

  • Notevole lassità cutanea (bat wings) con scarso trofismo dei tessuti

In questo caso si consiglia la rimozione chirurgica della cute in eccesso con conseguente cicatrice estesa dal gomito all’ascella nella faccia interna delle braccia.

L’intervento avrà una durata variabile fra i 60 e i 240 minuti con una degenza in regime di Day Hospital per circa 4-6 ore. Il risultato è generalmente definitivo e permanente; in alcuni casi particolari può essere richiesto un ritocco.

Il post operatorio del lifting braccia è generalmente rapido e indolore caratterizzato da lievi ematomi e edemi degli arti che scompaiono dopo circa 2-3 settimane dall’intervento. 

Si consiglia riposo per 12 ore con progressiva ripresa della vita normale sin dal secondo giorno. 

Si consiglia di astenersi dal fumare per almeno 30 giorni dall’intervento.

Per accelerare i processi di guarigione e riduzione dell’edema si consiglia di portare una guaina compressiva per 30 giorni dall’intervento.