Trattamento delle rughe col filler

Cos'è il trattamento delle rughe con Filler a base di Acido Ialuronico?

Fotosearch_k1585182

Il trattamento delle rughe "statiche" (non legate alla mimica del volto) mediante riempitivi (filler) a base di acido ialuronico rappresenta ad oggi il goal standard per l'antiaging del volto. L'acido ialuronico è normalmente presente nel contesto del nostro tessuto connettivale e lo scopo del trattamento è quello di andare a reintegrare la quota mancante nelle rughe del volto. 

La caratteristica principale dell'acido ialuronico di origine batterica (NASHA, Non-Animal Stabilized Hyaluronic Acid) è quella oltre che di essere un formidabile riempitivo, quella di andarsi a legare con le molecole di acqua presenti nel tessuto connettivale creando un gradevole effetto idratante dei tessuti con un conseguente miglioramento della qualità di questi.

La sicurezza del trattamento è dato dal fatto che l'acido ialuronico non necessita di alcun test allergologico oltre che essere assolutamente compatibile e riassorbibile dal organismo stesso. L'iniezione non determina alcuna fase infiammatoria nella cute.

L'acido ialuronico viene fornito in siringhe sterili preconfezionate al fine di garantire la massima sicurezza del trattamento e lo Studio Romano Fuhr da oltre 10 anni utilizza esclusivamente prodotti di altissima qualità.

Le aree maggiormente trattate sono:

  • rughe localizzate della guancia
  • rughe periorali (codice a barre)
  • rughe perioculari
  • solchi lacrimali
  • solchi naso giugali
  • zigomi poco pronunciati
  • aumento delle labbra

Il trattamento ha una durata di pochi minuti e viene eseguito presso lo studio del medico.

Il risultato del trattamento è apprezzabile immediatamente dopo l’infiltrazione conferendo alla ruga un gradevole effetto disteso associato lieve rossore che sparisce nel giro di pochi minuti. 

La correzione delle rughe eseguita mediante tale metodica ha un effetto temporaneo ma di lunga durata (6-9 mesi). La durata risulta fortemente dipendente dalla qualità del materiale infiltrato nonché dalla mimica del paziente.

Il trattamento può essere ripetuto anche più volte nell’anno al fine di ottenere il risultato desiderato.